Il parco botanico si allarga con nuovi terreni e vedute paesaggistiche

Il Giardino dei Ligustri sta lavorando per la valorizzazione di nuovi terreni e vedute paesaggistiche

 

Veduta su Loreto Aprutino da terreni oggetto di miglioramento – Foto Colazilli

 

Loreto Aprutino (PE). Si estenderà su circa 2 ettari il nuovo progetto di valorizzazione e ampliamento del giardino botanico Parco dei Ligustri. Si tratta di terreni coltivati ad uliveto con diversi esemplari centenari e con splendide vedute paesaggistiche, tra le più belle che si affacciano sul centro storico di Loreto e sulla campagna loretese.

Il progetto, particolarmente ambizioso, prevede la realizzazione di sentieristica panoramica, aree di sosta per la contemplazione del paesaggio e il miglioramento dei terreni con alberi e arbusti. Un grande lavoro di riqualificazione del paesaggio in prossimità del centro storico loretese  con la realizzazione di un nuovo laboratorio all’aperto per l’educazione ambientale. Il progetto sarà inaugurato per la primavera 2019.

 

Veduta su Loreto Aprutino da terreni oggetto di miglioramento – Foto Colazilli

 

Continuando il nostro lavoro paesaggistico, ci muoviamo su nuovi spazi da riqualificare“, spiega il curatore Alberto Colazilli, “Il Parco dei Ligustri, a vent’anni di distanza dalla sua realizzazione, può definirsi uno dei beni ambientali più importanti del nostro Abruzzo. Il nuovo ampliamento sarà caratterizzato da un percorso di grande fascino che porterà i visitatori alla scoperta del paesaggio agreste di Loreto.

Il percorso, che attraverserà gli uliveti e si fermerà in aree panoramiche, si congiungerà alla Via Pretara per arrivare fino al Monumento nazionale di Santa Maria in Piano.Un progetto che migliorerà l’offerta turistica a Loreto Aprutino” conclude Colazilli,  “Nella parte alta della proprietà, al di là della Strada Regionale 151, i pendii con uliveti ci permettono di ammirare uno dei paesaggi agresti più belli d’Abruzzo con il centro storico di Loreto che ci compare davanti, immerso tra gli ulivi, in tutta la sua bellezza.

 

Staff del Parco dei Ligustri. CEA di interesse regionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *